COVID-19 : Aggiornamento su spedizioni e consegne * Saperne di più *
https://www.nootica.it/media/catalog/product/cache/15/small_image/600x/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/p/i/pilote_automatique_simrad_tp_22-1413-1.jpg
Simrad Simrad
Buon affare
-21%

Pilota automatico Simrad TP 22

Recensisci per primo questo prodotto

Pilota fresa per barche a vela fino a 11m e 5 T di dislocamento - Alimentazione 12Vdc (da 10,8 a 16 Vdc) - Spinta massima: 70 Kg - NMEA0183 e interfaccia SimNet.

627,07 US$

796,93 US$

-21%

Garanzia 2 anni

Spedizione gratuita

Made in FR

Descrizione

Pilota fresa per barche a vela fino a 11m e 5 T di dislocamento. Alimentazione 12Vdc (da 10.8 a 16Vdc), consumo in standby: 0.06A, consumo in modalità Auto: 0.5A. Spinta massima: 70 Kg. NMEA0183 e interfaccia SimNet.

Bussola integrata, allarme acustico e visivo, virata automatica, guadagno regolabile, corsa del cilindro: 250 mm, tempo di uscita del cilindro: 6,9s.

Potenza e velocità
Durante i bordi di rilascio nella brezza, la potenza e la velocità della reazione del timoniere sono essenziali. Grazie ai cilindri ad alte prestazioni, i piloti SIMRAD convertono quasi tutta l'energia consumata in velocità di spinta e di timone.

Semplicità
Silenziosi e a basso consumo di carburante, tutti i piloti della cabina di pilotaggio Simrad utilizzano una tastiera di controllo a cinque tasti per un facile utilizzo. Il pulsante Tack attiva un cambio di virata di 100°.

Scelta del pilota
-Il TP22 è dotato di tutte le possibilità di interfaccia (banderuola e GPS via NMEA o SimNet). La sua potenza è destinata principalmente a barche di meno di 5T.
-Il TP32 è il più potente ma anche il più veloce della gamma. Capace di unità di governo fino a 6.3T, è particolarmente apprezzato anche su barche a vela leggere e veloci dove la sua velocità fa miracoli sottovento.

Modo Pacing Conservative
TP22/32 può essere trasformato in veri e propri conservanti di velocità in grado di seguire le variazioni del vento apparente. Per fare questo, è sufficiente collegarli ad una banderuola SimNet (il sensore è sufficiente) o tramite l'interfaccia NMEA0183 inclusa.

Guida GPS
È sufficiente attivare la navigazione su un GPS collegato via SimNet o NMEA0183 e premere il pulsante Nav del pilota (22/32) per seguire un percorso, compensando eventuali derive dovute a vento o corrente.

SimNet decuplica le possibilità di decuplicare le possibilità
Permettendo un dialogo ultraveloce tra tutti gli strumenti Simrad, il nuovo bus SimNet aumenta di dieci volte le possibilità dell'intera installazione.
Collegando un sensore di bussola remoto al TP si migliorano ulteriormente le sue prestazioni di tenuta di testa. Questo assemblaggio è anche una buona soluzione per scafi in acciaio.

Specifiche

Lunghezza massima della barca : 11 m
Spostamento massimo : 5 T
Spinta massima : 70 Kg
Consumo standard : 60 mA
Consumo in standby : 50 mA
Alimentazione : 10.8 - 16 V
Ingresso NMEA :

Continuando la tua navigazione su questo sito, acconsenti all’uso dei cookie per offerte e servizi personalizzati.

Saperne di più   Sono d'accordo